elvira

I lavori da Elvira

La lista del post precedente si rifà al materiale che è stato rimosso dall’orto di Elvira nei mesi di ottobre, novembre e dicembre. I lavori di bonifica sono cominciati ad ottobre, subito dopo la vendemmia, e si sono protratti sino a qualche settimana fa con l’aiuto di un autunno e di un inverno caldi e con poche piogge (fatto salvo l’alluvione). Queste sono state le fasi di lavoro:

-pulizia dalla vegetazione ingombrante che aveva invaso l’orto

I lavori da Elvira 7

-smontaggio delle strutture delle serre ormai pericolanti

I lavori da Elvira 9

-pulizia progressiva, dalla parte bassa alla parte alta, di tutti i materiali non compatibili con l’orto

I lavori da Elvira 24

-smontaggio dei capanni

capanno numero 1

I lavori da Elvira 18

 

capanno numero 2

I lavori da Elvira 23

 

-stoccaggio dei materiali, divisi per categoria: ferro, legno, plastica, pvc e ingombranti di vario genere

I lavori da Elvira 37

-conferimento nell’Eco-centro dei rifiuti

I lavori da Elvira 87 I lavori da Elvira 86 I lavori da Elvira 55 I lavori da Elvira 53 I lavori da Elvira 52
I lavori da Elvira 54  I lavori da Elvira 67

Parte del materiale è stato conservato, come le lamiere per l’eventuale costruzione di un nuovo capanno o i tondini di ferro utili per realizzare delle strutture. Abbiamo recuperato gli attrezzi da giardino che abbiamo ripulito e provvisto di manici nuovi, abbiamo conservato le fasce di gomma da usare come tiranti di supporto per le piante rampicanti.

I lavori da Elvira 88

Il legno è stato tagliato e conservato per fare il barbecue.

I lavori da Elvira 31 I lavori da Elvira 30 I lavori da Elvira 32
I lavori da Elvira 34 I lavori da Elvira 33 I lavori da Elvira 35

Il ferro (circa 5 quintali) è stato portato via da Fiorino, un signore romeno con cui abbiamo simpatizzato, anche lui ortolano oltre che giardiniere delle enormi aiuole condominiali che circondano i palazzi di Mirafiori sud.

I lavori da Elvira 57 I lavori da Elvira 58 IMG_6519

Erbacce e canne sono state accumulate nell’angolo del compost.

I lavori da Elvira 28

La bonifica l’ha fatta miraorti, ora provvederemo ad altri piccoli aggiustamenti per rendere l’orto più appetibile e poi l’orto verrà suddiviso e assegnato a cittadini che lo coltiveranno insieme alla signora Elvira.

Le prossime tappe saranno:

-la potatura della vite e degli alberi da frutto

-la preparazione del terreno

-la realizzazione di un nuovo capanno

E poi con l’inizio della primavera il nuovo modello di gestione avrà inizio con tutti i nuovi soggetti.

In primavera, in occasione della prima smielatura, ci sarà la festa di inaugurazione aperta a tutti!

Su Flickr trovate l’album delle foto completo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *