vin

La torchiatura

Questa settimana dopo aver aspettato la prima fermentazione delle uve a “tino aperto” abbiamo fatto la svinatura. Abbiamo raccolto il vino nuovo dal fondo del tino e lo abbiamo messo in un contenitore per la fermentazione lenta, che durerà circa un mese.

La torchiatura 7 La torchiatura 8

Le vinacce (bucce e vinaccioli) rimaste le abbiamo passate al torchio e abbiamo ottenuto ancora diversi litri di vino. Trattandosi di piccoli quantitativi, questo vino pur se meno nobile lo abbiamo unito al primo della svinatura.

La torchiatura 3 La torchiatura 6 La torchiatura 4 La torchiatura 5 La torchiatura 2 La torchiatura

Elvira al torchio

La torchiatura 10

Le vinacce pressate sono state messe nel compost all’orto. Tra un mese verrà fatto il travaso e alla fine del ciclo di riposo, in primavera, faremo un pic-nic all’orto di Elvira per assaggiarlo.

Un pensiero su “La torchiatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *