74

Jacques Simon 1976

Serie di collage di Jacques Simon fotografati alla mostra La ville fertile conclusasi il 24 luglio 2011 alla Cité Chaillot a Parigi. I collage fanno parte della pubblicazione Aménagement des espaces libres, edizioni Jacques Simon, 1976.

Queste immagini unite ai messaggi ironici e spesso provocatori, fanno riflettere sulle concitate trasformazioni che la città e i cittadini hanno subito nell’ultimo secolo. A 35 anni di distanza questi collage sono ancora di grande attualità oltre che molto divertenti. Le immagini qui proposte sono state selezionate pensando a Mirafiori.

Jaques Simon 1976 7
“Allora li inceneriamo o li interriamo?”

Jaques Simon 1976 2
“Sopratutto non rovinate i campi”

Jaques Simon 1976
sopra: “è più redditizzio che affittarlo alle mucche e in più c’è di che guardare”
sotto: “non ci resta che il sogno”

Jaques Simon 1976 9
“bisognerà pagarmi profumatamente perché io lasci questo posto”

Jaques Simon 1976 11
“non sarà mai troppo presto quando si decideranno a fare gli spazi verdi”

Jaques Simon 1976 18
“Hanno distrutto il mio parco, la mia casa, le mie dépandances… Bah! ci si abitua anche alla nostalgia del passato quando è rimpiazzata da un grosso assegno…”

Jaques Simon 1976 15
“è davvero una gran cosa avere l’ufficio accanto a un bosco. Per fare un po’ di footing.
Può darsi che un giorno finirò per costruirci una fabbrica!”

Jaques Simon 1976 14
sopra: “su mia cara, avremo presto la nostra villetta”
sotto: “Oh! Resterà sempre abbastanza spazio per la mucche se metto la casa qui…”

Jaques Simon 1976 12
“sembra bello, ma se voi sapeste in cosa nuotiamo…” “Oh, non bisogna farsi troppe domande”

Jaques Simon 1976 3
“quante volte dovrò dirvelo di interrarli! Se no bisogna occuparsene”

Su Flickr trovate altri collage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *