4 pensieri su “Progettazione partecipata al Parco Piemonte

  1. miraorti

    Ciao Marco,
    ci trovi sotto il primo boschetto entrando da strada Castello di Mirafiori. Avremo un gazebo!
    In effetti abbiamo a lungo riflettuto se dare un indirizzo o meno, ma la scelta sarebbe stata tra l’entrata dal campo nomadi – quella tra i cassonetti per intenderci- o la strada del parroco chiusa dalla sbarra. Alla fine abbiamo deciso di lasciar perdere.
    Ora aggiungo una piantina.

    a domani

    Replica
  2. Matteo Robiglio

    Eccomi sul posto ore 17:40 ma non vedo gazebi
    La pioggia di mezza giornata ha avuto la meglio?
    Comunque posto bellissimo!
    M

    Replica
  3. miraorti

    Ahimé sì. Causa maltempo la partecipazione è stata scarsa, siamo rimasti la mattina con sole e pioggia che si alternavano, poi il pomeriggio siamo andati a trovare Renato, l’ex contadino dei prati irrigui che confinano col parco (presto faremo un post su Renato e Lucia, gli ultimi contadini di Mirafiori).

    Organizzeremo un focus group sul Parco Piemonte la prossima settimana alla Casa nel Parco .
    Ci spiace abbia fatto tanta strada!

    Stefano

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *