5790515124_085e6d4218

Pascolo al Parco Piemonte

La settimana scorsa passando distrattamente in auto, mi son detto:
“Uao! È già fatto! C’è il parco agricolo del Sangone!”

Pascolo al Parco Piemonte 1 Pascolo al Parco Piemonte  5
Pascolo al Parco Piemonte 20
Pascolo al Parco Piemonte  7 Pascolo al Parco Piemonte  8

Il Parco Piemonte era assolutamente splendido, sembrava un angolo bucolico di campagna inglese. C’erano 700 tra pecore e capre più una decina di asini. I pastori di questo gregge provenienti da Pinerolo hanno un accordo con la città di Torino che da qualche anno ha adottato pratiche molto intelligenti ed econome per la gestione degli spazi verdi, come la fienagione e il pascolo. Il pascolo viene praticato in quattro parchi cittadini dal 2007 tra cui il Parco Piemonte.

Pascolo al Parco Piemonte 21 Pascolo al Parco Piemonte  17 Pascolo al Parco Piemonte 19

Usare gli animali da pascolo per la gestione degli spazi verdi è una scelta coraggiosa e dal grande valore ecologico e didattico. Peccato che non sia pubblicizzato. Oltre me, il gregge e i pastori non c’era nessun altro, quando invece nelle giornate di pascolo si potrebbero organizzare delle feste al Parco coinvolgendo le scuole del quartiere per portare i bimbi a vedere gli animali e spiegare il loro ruolo importantissimo di giardinieri-tosaerba e, ancor più importante, di creatori e conservatori del paesaggio.

Pascolo al Parco Piemonte 2 Pascolo al Parco Piemonte  16 Pascolo al Parco Piemonte  12 Pascolo al Parco Piemonte 11 Pascolo al Parco Piemonte 18 Pascolo al Parco Piemonte 13 Pascolo al Parco Piemonte  14

Ero passato nel parco una settimana prima e la vegetazione stava prendendo il sopravvento lungo i camminamenti e nella fascia verso il torrente. Ora è tutto rigorosamente tosato, ripulito e concimato. Hanno anche sfoltito il sottobosco della zona lungo il Sangone, tipo di lavoro che se svolto da giardinieri sarebbe arduo, costoso e non così ben fatto.
Ho parlato con il pastore, mi ha detto che erano arrivati 3 giorni prima e che sarebbero ripartiti nel pomeriggio. Ad attenderli la transumanza. Sarebbero passati da Candiolo, Volvera e poi fino a Salza sopra Pinerolo per restare in alpeggio sino a ottobre.

Pascolo al Parco Piemonte  10

Scambiando quattro chiacchere con il pastore -oltre ad aver quasi ceduto all’acquisto di un asino- mi ha suggerito un blog di cui sono subito diventato costante lettore: Storie di pascolo vagante

Su Flickr trovate l’album completo.

Un pensiero su “Pascolo al Parco Piemonte

  1. marzia

    grazie per il contatto ed il link… e così le pecore di giors sono ancora da quelle parti, mentre altre greggi sono già in quota.
    allora alla prossima… un incontro magari reale e non virtuale!
    se andate indietro negli archivi del blog, trovate anche il “vostro” pastore. ciao

    Replica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *