104

Un passo all’orto

Marie ci racconta l’attività di marzo con le scuole.

Con tutte le classi siamo scesi direttamente nell’orto della scuola: tanto lavoro ci aspettava!

Un passo all'orto 22 Un passo all'orto 100

Un passo all'orto 69 Un passo all'orto 76 Un passo all'orto 81 Un passo all'orto 87

Ci siamo divisi in gruppi: ognuno il suo cassone. Bisognava piantare alcuni piantini dal semenzaio che erano molto cresciuti. Poi gli alunni hanno seminato i ravanelli e le insalate. La 5B (Salvemini) ha anche trapiantato delle fragole del vecchio orto. Dopo aver ben bagnato, siamo andati all’orto collettivo.

Un passo all'orto 26

Come prima cosa abbiamo fatto un giro dell’orto: tra novembre e marzo tante cose sono cambiate! Abbiamo fatto un gioco per elencarle. Ogni bambino ha detto la sua: il muro dipinto di calce, i bulbi fioriti, le bandierine colorate, l’orto pulito, gli alberi tagliati… E con nostro stupore c’è stato anche chi ha gridato: “non c’è più la Phytolacca“!

Prima del loro arrivo avevamo preparato un’aiuola per la scuola: ben vangata, diserbata e livellata. Abbiamo cominciato le semine: un buco per un seme di fava, un buco per il pisello e così per file. L’insalata invece è stata seminata a spaglio.

Un passo all'orto 37 Un passo all'orto 38 Un passo all'orto 39 Un passo all'orto 41 Un passo all'orto 36 Un passo all'orto 54

Un passo all'orto 30

Poi avevamo circa un centinaio di piantini di alloro in cui ci eravamo imbattuti durante le pulizie. Si erano riseminate naturalmente dal grande alloro che si trova sul confine con l’orto della signora Teresa. Con questi piantini i bambini hanno fatto un vivaio. In un luogo ombreggiato abbiamo messo a dimora le nostre piantine lungo una linea, una ogni 10 cm. Dopo abbiamo piantato dei bulbi a fioritura primaverile che Luca ci aveva regalato. Ne abbiamo piantati nel vivaio e lungo il bordo tra le rose e la vigna.

Un passo all'orto 46 Un passo all'orto 48

Un passo all'orto 44

Nella ramée, c’erano rami d’alloro. I bambini ne hanno presi dei grandi mazzi e ci siamo avviati verso la scuola.

I bambini hanno lavorato molto all’orto collettivo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *