159

Sciurus caroliniensis

Scoiattolo a Mirafiori
Mirafiori è piena di queste simpatiche bestiole che sono state introdotte per la prima volta in Italia a Candiolo nel 1948. Due tenere coppiette di scoiattolo grigio provenienti da Washington portate a scopo ornamentale nel Parco di Stupinigi. La popolazione originatasi dal nucleo di Candiolo occupava nel 2000 una superficie di 900 chilometri quadrati, ora secondo le stime l’areale sembra essere più che raddoppiato. Questa specie molto più resistente rispetto allo scoiattolo rosso ha tendenza a dominare portando a medio termine alla scomparsa della scoiattolo autoctono così come è avvenuto in Irlanda e in Inghilterra. La presenza dello scoiattolo grigio in Italia costituisce un reale pericolo per la sopravvivenza dello scoiattolo rosso in Europa, si teme infatti che possano superare le alpi e diffondersi nel resto del continente. La Convenzione di Berna e la Convenzione sulla Biodiversità di Rio de Janeiro, impegnano il nostro paese a intervenire, con il controllo o l’eradicazione, nei confronti di quelle specie esotiche che minacciano specie autoctone ed ecosistemi. Per il momento prosperano.

Per saperne di più cliccate qui.
Scoiattolo a Mirafiori zoom

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *